Torna a navigare
Torna a navigare
Top 10 - Christmas Destinations Top 10 - Christmas Destinations

TOP 10 - Destinazioni di Vacanza

08 novembre 2017 - Destinazioni

Quest’anno nella lettera a Babbo Natale noi abbiamo chiesto il sole. L’inverno dura sempre troppo a lungo e il periodo delle feste natalizie, tra Natale e Capodanno, è perfetto per solcare cieli più azzurri insieme al proprio partner o alla propria famiglia. Da qualche parte nel mondo il sole splende. Sarebbe un vero peccato non approfittarne.

Ecco una lista delle nostre destinazioni preferite per l’inverno 2017.

Il Sultanato dell’Oman Il Sultanato dell’Oman

1. Il Sultanato dell’Oman

Considerato il segreto meglio custodito in tutto l’Oriente, il Sultanato dell’Oman non gioca ancora un ruolo da protagonista sulla scena turistica. Nonostante questo basta incontrare una sola persona che l’abbia già visitato per vedere i suoi occhi brillare mentre ne parla. Temperatura invernale di 25°, spiagge deserte ricoperte di sabbia sottile, oasi incantate e natura incontaminata. È il momento perfetto per approfittarne perché, si sa, i segreti non vengono mai custoditi a lungo.

Pro: destinazione caratteristica, panorama vario, paesaggi da sogno, ospitalità omanita.

Da non perdere: l’hotel 5* Alila Jabal Akhdar, una vera e propria gemma incastonata tra le splendide montagne di Jabal Akhd.

Il Belize Il Belize

2. Il Belize

La destinazione paradisiaca del 2017 per eccellenza! È vero, il mondo è pieno di location mozzafiato, ma il Belize offre in un sol colpo tutto quello che ci fa impazzire: decine di isole circondate da acque azzurrissime, turismo limitato e addirittura la possibilità, a partire dal 2018, di dormire su un’amaca proprio sull’isola di (ma non con) Leonardo DiCaprio.

Pro: paradiso terrestre, pochi turisti, fauna e flora eccezionali.

Da non perdere: Banco Chichorro, atollo corallino che contiene un gran numero di specie rare.

La regione del Kerala La regione del Kerala

3. La regione del Kerala in India

Nella lingua malayalam, idioma locale, Kerala significa “palma da cocco”. C’è bisogno di aggiungere altro? Situata nel sud-est del Paese, la regione del Kerala vanta temperature miti, un paesaggio molto vario (piantagioni di tè, montagne, lagune e spiagge da sogno) ed è caratterizzato dalla sua cultura affascinante. E se vi viene voglia di una piccola deviazione… le Maldive sono a sole due ore d’aereo!

Pro: natura rigogliosa e variegata, tradizioni indiane, soggiorno zen.

Da non perdere: una crociera sulle backwaters, una serie di lagune e laghi tipici della regione del Kerala.

Isola di Flores Isola di Flores

4. Isola di Flores in Indonesia

Dimenticatevi della troppo scontata Bali e scegliete l’isola di Flores. È la destinazione preferita da tutti quelli che amano osservare i fondali marini, poiché la fauna e la flora sono di una varietà unica. E non serve aggiungere molto sulle sue spiagge da sogno! Gli amici non potranno che invidiarvi una volta tornati a casa (sì, purtroppo prima o poi bisogna tornare).

Pro: vacanza al sole, destinazione ancora economica per gli standard indonesiani, paesaggio vario, destinazione caratteristica.

Da non perdere: i laghi del cratere del vulcano Kelimutu.

Essaouira Essaouira

5. Essaouira in Marocco

II Marocco resta la destinazione ideale per chi ha un budget ridotto o per chi ha pochi giorni a disposizione per un breve viaggio invernale. E il nostro cuore batte per Essaouira. Grazie alle sue temperature piacevoli (intorno ai 20°) e alle numerose giornate di sole la città attrae surfisti che arrivano da tutto il mondo per cavalcare l’onda perfetta nei punti più meridionali.

Pro: gastronomia, cultura, ospitalità marocchina.

Da non perdere: l’Hotel Jardin des Douars, oasi di pace sulle colline di Essaouira.

Cuba Cuba

6. Cuba

Con le relazioni con gli Stati Uniti tornate (quasi) pacifiche e la consacrazione del mondo della moda avvenuta con la Sfilata Crociera Chanel nel 2016, l’isola rivoluzionaria è tornata a vantare il glamour che la caratterizzava prima della rivoluzione castrista. Dall’Avana e la sua atmosfera vecchio stile fino alle spiagge bianche delle piccole paradisiache isole poco lontane, sarebbe davvero impossibile non lasciarsi affascinare dallo spirito cubano.

Pro: prezzi ragionevoli, gentilezza dei cubani, gioia di vivere ed energia contagiose.

Da non perdere: l’hotel Malecon 663, nel cuore dell’Avana, unisce bar, concept-store e rooftop con piscina sul tetto.

L’isola di Gorée L’isola di Gorée

7. L’isola di Gorée in Senegal

Sull’isola di Gorée non si arriva di certo per caso. Questa isoletta si oppone al proprio passato drammatico, offrendo una dolcezza contagiosa. Sito patrimonio mondiale Unesco, l’isola possiede un grande fascino grazie ai suoi edifici in stile coloniale, le sue stradine ravvivate dalle variopinte piante di bougainville e le sue piazzette, perfette per passeggiare.

Pro: isola dal fascino senza tempo, luogo di memoria, da visitare insieme a Dakar e a Casamance, che è nuovamente una meta sicura.

Da non perdere: fare colazione all’Hotel Chevalier de Boufflers. Siccome l’isola è molto piccola, meglio alloggiare a Dakar.

Paphos Paphos

8. Paphos a Cipro

Capitale europea della cultura nel 2017, quest’antica città è la destinazione perfetta per tutti gli innamorati sensibili al potere simbolico dei luoghi. Si dice che la dea dell’Amore, Afrodite, sia emersa dalle acque non lontano da qui! Temperature piacevoli in inverno, spettacolari resti antichi e spiagge da sogno a un’ora di macchina.

Pro: sito storico, villaggi caratteristici.

Da non perdere: il magnifico parco archeologico di Kato Paphos.

Tulum Tulum

9. Tulum in Messico

Destinazione popolare per chi ama lo stile “gypset” e unica città Maya costruita sul mare, Tulum è LA destinazione invernale perfetta per dimenticare i primi freddi. Acque azzurrissime, lunghe spiagge ricoperte di sabbia bianca, full moon party, corsi di yoga, boutique alla moda: un vero paradiso.

Pro: mix perfetto tra zen e cool, siti archeologici precolombiani, gastronomia top.

Da non perdere: l’hotel Coqui Coqui fa venir voglia di trasferirsi qui!

Kenya Kenya

10. Il Kenya

Destinazione ideale per chi vuole vivere esperienze diverse: rosolarsi al sole su una spiaggia bianca, godersi la tranquillità dell’isola di Lamu, cacciare (con gli occhi) i Big Five (elefanti, leoni, leopardi, rinoceronti e bufali) nella riserva naturale del Masai Mara.

Pro: varietà di paesaggi, ricchezza culturale, fauna e flora eccezionali.

Da non perdere: la spiaggia di Tiwi, paesaggio da cartolina e sito poco frequentato dai turisti.

 

Buon inverno a tutti!

 

Altri articoli