Vilebrequin Saint Tropez 1971

La nostra storia

Vilebrequin non ha mai dimenticato le proprie origini: il marchio nasce infatti dai sentimenti di gioia e libertà dello spirito della St-Tropez degli anni ‘70. Stagione dopo stagione, Vilebrequin promette eleganza in vacanza, senza dimenticare fantasia, di padre in figlio e di madre in figlia.

Yvette Fred 1971 Vilebrequin
Dietro la boutique aperta nel 1971 a St. Tropez, ci sono due abitanti di Nizza, Yvette e Fred. Negli anni ‘60, Yvette fa scoprire il mondo della moda alla gioventù di Nîmes. Fred, invece, si appassiona alle corse automobilistiche, diventa rapidamente un giornalista e va in giro per il mondo per seguire le principali gare di Formula 1.
Primo costume da bagno di Vilebrequin
Di ritorno in Francia, parte alla conquista di Yvette, a St-Tropez, dove si inventa l’arte di vivere in libertà. Mentre in questo periodo sulla Riviera Francese la tendenza predilige i modelli corti e attillati, Fred inventa un costume rivoluzionario per sedurre Yvette. Quando Fred le porta per la prima volta a “Moorea”, la celebre spiaggia di St-Tropez, le star e i loro partner iniziano a desiderare lo stesso modello.Yvette è stata sedotta. Per la giovane coppia l’avventura sta iniziando!
Scegliere un decennio
  • 1971 Fred Prysquel depositano Vilebrequin
  • 1976 Fred Prysquel sponsorizza JL Trintignant
  • 1979 Yvette e Fred Vilebrequin Etats-Unis
  • 1990 Vilebrequin nuova strada
  • 1995 Vilebrequin afferma nel settore dei costumi da uomo
  • 2012 Roland Herlory
  • 2015 Lancio della collezione donna
  • 2016 Te mana o te moana X Vilebrequin
  • 2016 Massimo Vitali X Vilebrequin
  • 2018 Vilebrequin X RED associazione
  • 2019 Denim capsule Vilebrequin
  • 2019 Costumi Man
  • 2019 Vilebrequin X JCC+
1971
Yvette e Fred depositano il marchio Vilebrequin. La scalinata in ferro battuto della loro boutique a St. Tropez ricorda a Fred la forma di un “vilebrequin” (“albero motore” in francese). Questa parte centrale del motore di un’automobile ispira il nome e la forma del primo logo. Sinonimo di libertà, la maison Vilebrequin nasce sotto il sole e sulla spiaggia, nell’allegria e la spensieratezza della Saint-Tropez anni ‘70.
Fred Prysquel depositano Vilebrequin
1976
Fred Prysquel sponsorizza JL Trintignant che corre il Rallye del Var con la sua Opel Kadett GT/E
Fred Prysquel sponsorizza JL Trintignant
1979
Yvette e Fred depositano il marchio negli Stati Uniti e partono alla conquista del mondo
Yvette e Fred Vilebrequin Etats-Unis
1990
La coppia di fondatori cede il marchio, che intraprende una nuova strada
Vilebrequin nuova strada
1995
Nel corso degli anni Vilebrequin innova lo stile e i materiali. Il marchio si afferma nel settore dei costumi da uomo, diventandone un punto di riferimento. La maison lancia le collezioni padre-figlio e estende la sua gamma anche ai bambini dai 2 ai 14 anni. Vilebrequin rinforza la fantasia, la condivisione e la complicità durante le vacanze
Vilebrequin afferma nel settore dei costumi da uomo
2012
Acquisizione di Vilebrequin da parte di G-III Apparel, gruppo americano di successo, che ha sviluppato da più di 60 anni un’eccezionale esperienza nel settore dei capi d’abbigliamento (outerwear). Roland Herlory, già direttore generale di Hermès, entra a far parte della maison nei panni di amministratore delegato.
Roland Herlory
2015
Lancio della collezione donna: una vasta gamma di costumi da bagno con nuovi tessuti, modelli, colorazioni e stampe adatte a tutte le forme.
Lancio della collezione donna
2016
Vilebrequin si impegna con l’associazione polinesiana Te Mana O Te Moana per proteggere il futuro delle tartarughe marine. Ogni anno l’associazione salva le tartarughe prestando loro cure e reintegrandole nel loro ambiente naturale. Nel 2016 e 2017 Vilebrequin ha versato più di $50.000 all’associazione, grazie alle vendite del costume «Mappemonde dots».
Te mana o te moana X Vilebrequin
2016
Vilebrequin in collaborazione con il fotografo Massimo Vitali crea costumi da bagno sofisticati con un disegno a 360°.
Massimo Vitali X Vilebrequin
2018
Vilebrequin si impegna con l’associazione RED partecipando alla lotta contro l’AIDS. Per ciascun costume (RED) venduto, 15$ vengono devoluti da Vilebrequin all’associazione per sostenere l’aiuto sul campo nell’Africa sub-sahariana attraverso il Fondo Mondiale.
Vilebrequin X RED associazione
2019
Lancio di una capsula Denim e re-edizione del logo originale Vilebrequin del 1971
Denim capsule Vilebrequin
2019
Per la sua gamma di costumi corti e estensibili, Vilebrequin utilizza un filamento di poliestere 100% riciclato a base di scarti di plastica ritrovati nel Mediterraneo durante battute di pesca. Ad ogni chilo di filo di poliestere 100% riciclato corrisponde un chilo di rifiuti che è stato pescato dal mare.
Costumi Man
2019
Il marchio di Saint-Tropez e l’artista parigino hanno debuttato entrambi negli anni ‘70. Lo stilista si è ovviamente rituffato in questo periodo o, per meglio dire, in questa atmosfera: nessuna nostalgia nella sua visione, infatti, solo appetito per la freschezza di questi anni spensierati. Roland Herlory, direttore del marchio dice: “L’unicità della donna VIlebrequin è un punto d’incontro tra qualità, divertimento ed eleganza. Un equilibrio fragile e delicato, una linea sottile su cui bisogna essere funamboli per camminare e secondo me Jean-Charles è un maestro in questo”.
Vilebrequin X JCC+
Fred Prysquel depositano Vilebrequin
1971
Yvette e Fred depositano il marchio Vilebrequin. La scalinata in ferro battuto della loro boutique a St. Tropez ricorda a Fred la forma di un “vilebrequin” (“albero motore” in francese). Questa parte centrale del motore di un’automobile ispira il nome e la forma del primo logo. Sinonimo di libertà, la maison Vilebrequin nasce sotto il sole e sulla spiaggia, nell’allegria e la spensieratezza della Saint-Tropez anni ‘70.
Yvette e Fred Vilebrequin Etats-Unis
1979
Yvette e Fred depositano il marchio negli Stati Uniti e partono alla conquista del mondo
Vilebrequin afferma nel settore dei costumi da uomo
1995
Nel corso degli anni Vilebrequin innova lo stile e i materiali. Il marchio si afferma nel settore dei costumi da uomo, diventandone un punto di riferimento. La maison lancia le collezioni padre-figlio e estende la sua gamma anche ai bambini dai 2 ai 14 anni. Vilebrequin rinforza la fantasia, la condivisione e la complicità durante le vacanze
Lancio della collezione donna
2015
Lancio della collezione donna: una vasta gamma di costumi da bagno con nuovi tessuti, modelli, colorazioni e stampe adatte a tutte le forme.
Massimo Vitali X Vilebrequin
2016
Vilebrequin in collaborazione con il fotografo Massimo Vitali crea costumi da bagno sofisticati con un disegno a 360°.
Denim capsule Vilebrequin
2019
Lancio di una capsula Denim e re-edizione del logo originale Vilebrequin del 1971
Vilebrequin X JCC+
2019
Il marchio di Saint-Tropez e l’artista parigino hanno debuttato entrambi negli anni ‘70. Lo stilista si è ovviamente rituffato in questo periodo o, per meglio dire, in questa atmosfera: nessuna nostalgia nella sua visione, infatti, solo appetito per la freschezza di questi anni spensierati. Roland Herlory, direttore del marchio dice: “L’unicità della donna VIlebrequin è un punto d’incontro tra qualità, divertimento ed eleganza. Un equilibrio fragile e delicato, una linea sottile su cui bisogna essere funamboli per camminare e secondo me Jean-Charles è un maestro in questo”.
Fred Prysquel sponsorizza JL Trintignant
1976
Fred Prysquel sponsorizza JL Trintignant che corre il Rallye del Var con la sua Opel Kadett GT/E
Vilebrequin nuova strada
1990
La coppia di fondatori cede il marchio, che intraprende una nuova strada
Roland Herlory
2012
Acquisizione di Vilebrequin da parte di G-III Apparel, gruppo americano di successo, che ha sviluppato da più di 60 anni un’eccezionale esperienza nel settore dei capi d’abbigliamento (outerwear). Roland Herlory, già direttore generale di Hermès, entra a far parte della maison nei panni di amministratore delegato.
Te mana o te moana X Vilebrequin
2016
Vilebrequin si impegna con l’associazione polinesiana Te Mana O Te Moana per proteggere il futuro delle tartarughe marine. Ogni anno l’associazione salva le tartarughe prestando loro cure e reintegrandole nel loro ambiente naturale. Nel 2016 e 2017 Vilebrequin ha versato più di $50.000 all’associazione, grazie alle vendite del costume «Mappemonde dots».
Vilebrequin X RED associazione
2018
Vilebrequin si impegna con l’associazione RED partecipando alla lotta contro l’AIDS. Per ciascun costume (RED) venduto, 15$ vengono devoluti da Vilebrequin all’associazione per sostenere l’aiuto sul campo nell’Africa sub-sahariana attraverso il Fondo Mondiale.
Costumi Man
2019
Per la sua gamma di costumi corti e estensibili, Vilebrequin utilizza un filamento di poliestere 100% riciclato a base di scarti di plastica ritrovati nel Mediterraneo durante battute di pesca. Ad ogni chilo di filo di poliestere 100% riciclato corrisponde un chilo di rifiuti che è stato pescato dal mare.