Torna a navigare
Torna a navigare
Elias El-Indari Elias El-Indari

#SAYL NOVEMBRE 2015 / DUBAI

14 dicembre 2015 - Destinazioni

Elias El-Indari Elias El-Indari

Elias El-indari, di origini libano-australiane, è il fondatore del blog di moda e di stile maschili più importante del Medio Oriente, SMF. Elias ha creato il suo blog nel febbraio 2013 per esprimere, attraverso le immagini, il suo immenso amore per la moda maschile, per lo stile street, per i viaggi e Pitti Uomo. Il suo obiettivo è influenzare positivamente gli uomini del Medio Oriente, sempre alla ricerca di consigli e figure a cui ispirarsi per diventare veri gentleman. Nel blog leggerete dei viaggi di Elias in alcuni dei luoghi più esotici del pianeta o dei suoi tentativi per diventare il primo surfista libanese o ancora delle sue visite “sartoriali” nelle città europee durante la fashion week.

 

Elias El-Indari Elias El-Indari

1.Il tuo luogo preferito a Dubai?

Kite Beach nei magnifici giorni di sole estivi. In questa spiaggia si possono fare moltissime attività, come il beachvolley, le racchette, il cricket o il kite surf. È sicuramente il posto perfetto per prendersi una pausa, rilassarsi e godersi il sole. Mi piace andare in spiaggia anche dopo il tramonto, quando è un po’ più fresco e si può fare sport.

2. Cosa evoca in te Vilebrequin?

La gamma di colori, modelli e motivi del marchio esprime differenziazione. Quando indossi un paio di short Vilebrequin o una camicia di lino dal taglio perfetto, ti distingui automaticamente da tutti gli altri. Vilebrequin, essendo stato creato nel sud della Francia, ti permette di essere sempre in linea, in qualche modo, con la bellissima Riviera.

3. Qual è il tuo segreto per far durare l’estate tutto l’anno?

Vivendo a Dubai è naturale che l’estate duri tutto l’anno. Mi considero molto fortunato ad abitare in un paese dove splende sempre il sole. Durante i mesi estivi, giugno e luglio, le temperature possono raggiungere i cinquanta gradi Celsius. Durante gli ultimi mesi dell’anno invece, quelli che potremmo definire “invernali”, il clima di Dubai si rinfresca e diventa ventilato. Ma è comunque sempre caldo. Bisogna prepararsi fisicamente per un anno di sola estate. Un paio di short esotici e resistenti di Vilebrequin, degli short di lino e un asciugamano assorbente sono proprio quello che ci vuole. È importante anche fare attività fisica con regolarità.

4. Il sole ha un ruolo importante nella cultura del luogo in cui vivi?

Dubai si trova nel cuore del Medio Oriente ed è quindi molto difficile sfuggire al cocente sole arabo. Ma personalmente credo che il sole, che gioca un ruolo essenziale durante tutto l’anno, abbia un'influenza molto positiva su tutti noi. La maggior parte degli abitanti di Dubai amano l’estate e la vita da spiaggia. È la città perfetta per un marchio come Vilebrequin. E se qui il sole dovesse cominciare a essere troppo forte, l’Europa è dietro l’angolo. Ma chi vorrebbe abbandonare un posto così?!

5. Oltre alla tua città, qual è la tua destinazione preferita in estate?

Oltre a Dubai, la mia destinazione estiva preferita è sicuramente il Libano. Un paese con una ricca cultura, con paesaggi magnifici, con una vita da spiaggia divertente, una cucina deliziosa e meraviglie naturali. Potrei passare tutta l’estate a esplorare le bellissime coste libanesi. Il Libano, conosciuto principalmente per il suo splendido litorale, offre anche il pesce e i frutti di mare tra i più buoni del Mediterraneo. Le mie origini libanesi fanno sì che io abbia sempre la tendenza a portare con me molti amici durante i miei brevi viaggi estivi in Libano. Bar sulla spiaggia e piatti di pesce fresco: magnifico!


ELIAS EL-INDARI
Blog: http://www.smf-blog.com

Altri articoli