Vilebrequin X Collezione Massimo Vitali

FERMO PER LA FOTOCAMERA

Dopo averti portato sulle rive di Porquerolles e sulla piscina dell'Hotel Provençal, Vilebrequin e Massimo Vitali sono tornati per una terza puntata ... a 2500m di altitudine! Scopri le ultime novità in una serie di stampe realizzate per gli amanti dell'acqua, dall'inverno all'estate. Noto per le sue foto panoramiche delle spiagge, il fotografo italiano Massimo Vitali ha sempre condiviso il nostro fascino per l'acqua e la convinzione che la vacanza sarebbe stata arida senza di essa.
Il terzo frame della nostra collaborazione vede l'acqua trasformarsi in neve. Unisciti a noi mentre scambiamo le coste della Costa Azzurra per le piste di Flaine - un rifugio ispirato al Bauhaus che ha raggiunto la fama alla fine degli anni '60, nello stesso periodo di Saint-Tropez. Rivolto esclusivamente a Vilebrequin, questo lavoro conferisce un tocco dinamico per la Ski Resort 2018. Le avanzate tecniche di stampa a 360 ° rivelano tutto l’ingenio di Massimo sui costumi Moopea e giubbotti reversibili - gli stessi modelli presenti nello scatto finale grazie a un po’ di editing giocoso!

MUST HAVE

Nuovo per questo inverno

SU
MASSIMO VITALI

Massimo Vitali(nato a Como nel 1944) è un fotografo italiano residente a Lucca.Vitali ha studiato fotografia al London College of Printing.Inizialmente ha lavorato come fotoreporter per un’ agenzia di report negli anni '70 e in seguito come cineoperatore.Nel 1995 ha intrapreso la carriera di fotografo d’arte, spesso in piedi su un podio di quattro o cinque metri di altezza, e utilizzando fotocamere a pellicola di grande formato per catturare dettagli ad alta risoluzione su un 'ampia distesa in località come le spiagge, club e spazi pubblici. Il suo lavoro è esposto nei principali musei del mondo, tra cui il Centro de Arte Reina Sofia a Madrid, il Guggenheim Museum di New York, il Museum of Contemporary Art di Denver, il Fond National Art Contemporaine a Parigi, il Centre Pompidou a Parigi, il Musée National d'Art Moderne a Parigi, la Fondation Cartier a Parigi e il Museo Luigi Pecci a Prato.

MASSIMO VITALI collaborazione inverno 2018 capsule collection